Bagel

    0
    35

    I bagel non hanno certo bisogno di presentazioni, sono dei panini a forma di ciambella che fanno parte della tradizione americana e che si possono decorare e farcire in tanti modi diversi. La preparazione dei bagel è abbastanza distante da quella dei classici panini che troviamo nei nostri panifici, alla normale lievitazione segue una cottura in acqua e bicarbonato e poi quella normale in forno. Questo tipo di cottura dona ai bagel una consistenza particolare e soffice, la mollica è morbida e piena di buchini.

    I bagel sono abbastanza veloci da preparare, io ho utilizzato il lievito di birra secco, ma si possono fare sia con quello fresco che con il lievito madre, in quest’ultimo caso si allungheranno un po’ i tempi di lievitazione. I bagel li potete lasciare al naturale oppure decorare con semini misti, io ho utilizzato semi di sesamo bianchi e neri, semi di zucca, semi di girasole e semi di papavero.

    Bagel

    I bagel si possono farcire a piacere, la ricetta tradizionale americana prevede formaggio cremoso, salmone affumicato e aneto, ma anche la rucola, il pollo, i germogli di soia e tanto altro. Io li ho farciti con quello che avevo in casa, vale a dire salmone e formaggio cremoso, a cui ho aggiunto un filo di olio extravergine di oliva. La ricetta che ho seguito io è quella di Emmanuel Hadjiandreou nel libro “Come si fa il pane”, uno dei miei preferiti su pane & Co.

    Bagel con formaggio cremoso e menta

    Print Recipe
    Ricetta Bagel
    La ricetta dei bagel, panini con i semi e buonissimi, perfetti da farcire con salmone e formaggio cremoso
    Bagel con formaggio cremoso
    Voti: 0
    Valutazione: 0
    You:
    Rate this recipe!
    Piatto Pane
    Tempo di preparazione 1 ora+ il riposo
    Porzioni
    persone
    Ingredienti
    Piatto Pane
    Tempo di preparazione 1 ora+ il riposo
    Porzioni
    persone
    Ingredienti
    Bagel con formaggio cremoso
    Voti: 0
    Valutazione: 0
    You:
    Rate this recipe!
    Preparazione
    1. In una ciotola piccola mettete l’acqua calda e il lievito di birra secco, mescolate e fate sciogliere bene tutto. Nella ciotola della planetaria riunite la farina, il sale e lo zucchero e mescolate, poi unite l’acqua con il lievito e l’uovo sbattuto. Mescolate tutto con un cucchiaio e poi impastate con la planetaria usando il gancio, dovete ottenere un composto liscio, omogeneo ed elastico. Prendete il vostro impasto, mettetelo su una spianatoia infarinata, formate una palla e mettetelo in una ciotola unta con poco olio di semi. Coprite con la pellicola trasparente e fate lievitare per un paio di ore.
    2. Riprendete l’impasto e fate un filoncino, tagliatelo in 9 parti uguali utilizzando un coltello o una spatola, fate delle palline e poi con il dito fate un buco al centro. Mettete i bagel in una teglia, copriteli e fate riposare per 10 – 15 minuti. Nel frattempo portate a ebollizione 2 litri di acqua con il sale grosso. Cuocete i bagel nell’acqua bollente, due per volta, rigirandoli per 3-4 volte in modo che si cuociano in modo uniforme. Prelevate i bagel con il mestolo forato, sgocciolateli e metteteli su una teglia coperta di carta da forno. Procedete così per tutti e 9 i panini e poi fateli riposare per circa 20 minuti.
    3. Dopo una decina di minuti iniziate a scaldare il forno a 200°C. Sbattete l’uovo con una forchetta e poi con un pennello da cucina passatelo sui bagel. Unite i semini a piacere e cuocete i vostri bagel in forno per 15 minuti o fino a quando non saranno gonfi e dorati. Se serve potete prolungare la cottura di altri 5-10 minuti abbassando la temperatura a 180°C.
    4. Fate raffreddare i bagel su una gratella e farciteli a piacere.
      Bagel ricetta americana
    Consigli

    I bagel li potete conservare in un sacchetto ermetico per un paio di giorni, poi li scaldate in forno (no microonde) e li farcite come preferite.

    Farciture miste dei bagel

    LASCIA UN COMMENTO

    Inserisci il tuo commento
    Inserisci il tuo nome