Biscotti all’avena

    0
    33
    Biscotti all’avena

    I biscotti all’avena sono golosi dolcetti tipici della cucina svedese, buoni, semplici e anche abbastanza salutari, perfetti per la colazione e la merenda. Qualche anno fa biscotti simili a questi li vendevano all’Ikea, ma credo che siano andati fuori produzione perché è da un po’ che non li trovo più. La cosa simpatica di questi biscotti è che una volta, ero nell’area food di Ikea e stavo guardando le scatole dei biscotti con i loro nomi strani. Si avvicina una signora e, indicando i biscotti all’avena, mi dice: ”Questi sono la fine del mondo!”. Ovviamente a casa mia quei biscotti Ikea sono stati ribattezzati “biscotti fine del mondo”. I biscotti all’avena che vi propongo, ovviamente, portano lo stesso nome di quelli Ikea: biscotti fine del mondo all’avena!

    La ricetta dei biscotti all’avena è molto semplice e anche abbastanza sbilanciata rispetto ai classici biscotti di pasta frolla, ma sono davvero buonissimi e croccantini. Il cioccolato che si mette sopra è l’irrinunciabile tocco goloso che li rende assolutamente irresistibili. Di solito si mette solo il cioccolato fondente ma io mi sono lanciata in un tris di cioccolati: fondente, al latte e bianco.

    Avena

    L’ingrediente principale di questi biscotti sono i fiocchi di avena, un ingrediente salutare e molto amato anche da chi sta attento alla linea perché è una fonte di carboidrati a lenta digestione e quindi stimola il senso di sazietà che ci permette di non avere subito fame. L’avena è anche il cereale più ricco di proteine (con 12,6 – 14,9 gr di proteine per 100 grammi) e di acidi grassi essenziali, come l’acido linoleico.

    I biscotti all’avena si conservano in una scatola con chiusura ermetica o di latta per 3 – 4 giorni, potete anche farli senza cioccolato e renderli più salutari, anche se un pochino di cioccolato fondente ci può stare.

    Biscotti all’avena

    Print Recipe
    Biscotti all’avena
    La ricetta svedese dei biscotti all’avena ricoperti di cioccolato.
    Voti: 0
    Valutazione: 0
    You:
    Rate this recipe!
    Tempo di preparazione 60 minuti
    Porzioni
    persone
    Ingredienti
    Tempo di preparazione 60 minuti
    Porzioni
    persone
    Ingredienti
    Voti: 0
    Valutazione: 0
    You:
    Rate this recipe!
    Preparazione
    1. Mettete l’uovo e lo zucchero in una ciotola e mescolateli con una frusta a mano.
    2. Unite l’olio di semi, l’estratto di vaniglia, la cannella e lo zenzero e mescolate tutto.
    3. A questo punto aggiungete la farina e il lievito e mescolate tutti gli ingredienti.
    4. Incorporate l’avena e mescolate tutto con un cucchiaio in modo da avere un impasto ben omogeneo. Verrà fuori un composto appiccicoso e abbastanza sodo ed è così che deve essere.
    5. Foderate una teglia grande con la carta da forno. Prendete piccole porzioni di impasto e formate delle palline grandi quanto delle noci e sistematele sulla teglia distanziandole abbastanza, almeno 4 – 5 centimetri perché in cottura si distenderanno. Procedete così e preparatevi a fare anche una seconda teglia.
    6. Mettete i biscotti in forno e cuoceteli in forno preriscaldato a 180°C per 15 minuti circa. I biscotti saranno molto morbidi ma si induriranno raffreddandosi. Non preoccupatevi se vi sembrano troppo morbidi e non staccateli dalla teglia, lasciateli intiepidire.
    7. Nel frattempo sciogliete il cioccolato bianco, fondente e al latte in tre diverse ciotoline e poi guarnite i vostri biscottini come preferite. Potete fare delle striscioline, glassarli per metà o fare la decorazione che ho scelto io.
    Consigli

    Io ho deciso di usare l’olio di semi per preparare questi biscottini, ma se volete potete sostituirlo con il burro.

    Biscotti all’avena

    Biscotti all’avena

    LASCIA UN COMMENTO

    Inserisci il tuo commento
    Inserisci il tuo nome

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.