Shortbread

    0
    26
    Shortbread

    Gli shortbread sono i classici biscotti al burro di origine scozzese che spopolano in tutto il Regno Unito. Sono biscotti friabili, pieni di burro e irresistibili, sono calorici all’inverosimile… ma a Natale tutto è concesso, no? Questi biscotti sono molto particolari perchè hanno solo tre ingredienti – farina, burro e zucchero – più un pizzico di sale. Non contengono latte, uova e lievito, per questo motivo sono così friabili.

    Shortbread scozzesi

    Secondo la tradizione inglese, gli shortbread si preparano in tre formati: rotondi e si chiamano shortbread rounds, a spicchi e si chiamano petticoat tails e rettangolari e vengono chiamati shortbread fingers. Io ho preparato proprio gli shortbread fingers e poi mi sono lanciata in degli shortbread a forma di albero di Natale. I miei shortbread sono delle versioni decorate e “vestite a festa”, sono pensati come regalini di Natale golosi, biscotti burrosi e particolari che faranno la felicità di chiunque li riceverà.

    La lavorazione degli shortbread è molto particolare, si deve utilizzare il burro freddo di frigo e poi tutta la preparazione deve essere veloce e a freddo, e intervallata da momenti di riposo, che non sono negoziabili. Il tempo di riposo in frigorifero è indispensabile per fare in modo che mantengano la forma, sia che si tratti dei rettangolini che degli alberi di Natale.

    Shortbread

    Shortbread natalizi

    Vi propongo due versioni degli shortbread: quelli a forma di albero di Natale decorati con il cioccolato bianco e poi dei rettangolini glassati con il cioccolato rosa e impreziositi da zuccherini rosa. Questa seconda versione è molto carina e perfetta da regalare alle bambine o alle vostre amiche. Potete anche lasciarli senza nessuna decorazione oppure optare per un po’ di cioccolato al latte, oppure usare il fondente per “smorzare” il sapore burroso. Provateli anche voi e poi divertitevi a personalizzarli.

    Gli shortbread si preparano abbastanza velocemente e sono un’ottima idea regalo last minute. Si possono gustare a colazione con il caffè, il latte o il te, ma anche a merenda da soli o con un’ottima cioccolata calda.

    Regali golosi

    Volete fare una scatola con tanti biscotti diversi da regalare ai vostri amici? Ecco qualche ricetta golosa per prendere tutti per la gola.

    Shortbread

    Print Recipe
    Shortbread
    Gli shortbread sono i classici biscotti al burro scozzesi, dolcetti buoni e golosi ottimi anche come idea regalo.
    Shortbread
    Voti: 0
    Valutazione: 0
    You:
    Rate this recipe!
    Tempo di preparazione 40 minuti
    Tempo Passivo 60 minuti
    Porzioni
    persone
    Ingredienti
    Per i biscotti
    Per decorare
    Tempo di preparazione 40 minuti
    Tempo Passivo 60 minuti
    Porzioni
    persone
    Ingredienti
    Per i biscotti
    Per decorare
    Shortbread
    Voti: 0
    Valutazione: 0
    You:
    Rate this recipe!
    Preparazione
    1. Per realizzare gli shortbread dovete utilizzare il burro freddo di frigorifero. Tagliate il burro a pezzettini e lo mettete nel mixer insieme allo zucchero, frullate tutto a più riprese (per non surriscaldare le lame), fino a quando avrete un composto omogeneo e a briciole.
    2. Mettete il composto di burro e zucchero in una ciotola, unite la farina e un pizzico di sale e impastate velocemente fino ad avere un impasto omogeneo. Dato che non ci sono uova o latte il composto rimarrà abbastanza separato, è normale.
    3. Avvolgete l’impasto con la pellicola trasparente e fatelo riposare in frigorifero per 30 – 40 minuti.
    4. Stendete il composto tra due fogli di carta da forno con un mattarello e fate uno strato spesso circa un centimetro.
    5. A questo punto potete scegliere come tagliare i biscotti. Potete fare un rettangolo o un quadrato e metterlo in una teglia con la carta da forno. Tagliate i biscotti a rettangolini e mettete la teglia in frigorifero per 20 minuti, poi fate i tradizionali buchini con una forchetta o con uno stuzzicadenti. Fate riposare l’impasto per altri 20 minuti in frigo e poi infornate a 180°C per 15-20 minuti.
    6. I biscotti devono restare abbastanza chiari, se diventano scuri cambierà anche un po’ il sapore quindi fate attenzione.
    7. Sfornate i biscotti e fateli raffreddare qualche minuti, poi delicatamente trasferiteli su una spianatoia con la carta da forno e tagliateli i rettangolini seguendo le incisioni fatte. Da caldi gli shortbread sono molto delicati, poi raffreddandosi si induriranno.
    8. Per fare gli shortbread alberelli potete usare i normali stampini da biscotto. Fate rassodare i biscotti in frigorifero per almeno mezz’ora e poi cuoceteli in forno.
    9. Per il cioccolato rosa ho sciolto del cioccolato bianco con una puntina di colorante alimentare rosa in polvere.
    Consigli

    Gli shortbread si conservano per 4 – 5 giorni in un barattolo con la chiusura ermetica.

    Shortbread

    Shortbread

    Shortbread

    LASCIA UN COMMENTO

    Inserisci il tuo commento
    Inserisci il tuo nome

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.