Stick di zucchine

    0
    39
    zucchine stick

    Gli stick di zucchine sono un contorno sfizioso, buono e leggero, uno di quei piatti geniali che seppur light non fanno assolutamente sentire a dieta. Gli stick di zucchine sono stuzzichini croccanti e appetitosi che potete servire come contorno o antipasto. Questa ricetta si prepara velocemente e si cuoce in forno, si può fare in tanti modi diversi a seconda delle proprie esigenze.

    Zucchine in inverno: si o no?

    Le zucchine sono verdure tipicamente estive ma che ormai si trovano tutto l’anno, sia dal fruttivendolo che al supermercato. Nei limiti del possibile secondo me è giusto seguire la stagionalità degli alimenti e puntare sui prodotti a chilometro zero, ma sappiamo bene che non sempre è possibile e che dopo 3 – 4 giorni di broccoli e cavolfiori si ha bisogno di qualcosa di diverso. Io credo che si possa combattere una battaglia alla volta perché altrimenti ci si ingabbia in regole e limiti dai quali non si esce più. Quindi se l’obiettivo è seguire una dieta e variare l’alimentazione, ben vengano anche le zucchine.

    Esistono moltissime varietà di zucchine, io adoro quelle piccoline e tenere, che cuociono in poco tempo e che spesso vendono insieme ai fiori. In questo periodo si prende quel che si trova sul banco, che spesso sono le zucchine striate, la zucchina nera di Milano e la zucchina bianca triestina. Se le zucchine sono molto grandi conviene tagliarle a metà e togliere i semi e la parte fibrosa interna, se sono piccole o medie non è necessario.

    Stick di zucchine: come si fanno

    Gli stick di zucchine al forno si possono preparare in tanti modi diversi. Il metodo più semplice e amato è tagliare la zucchina a bastoncini spessi circa un centimetro e metterli in una ciotola. Aggiungere olio extravergine di oliva e sale e mescolare per farli insaporire. Poi si versano pangrattato e parmigiano, si mescola velocemente e si sistema tutto in una teglia coperta di carta da forno.

    zucchine stick

    Stick di zucchine a basso indice glicemico

    A seconda delle proprie esigenze gli stick di zucchine si possono condire in altri modi. Se seguite una dieta a basso indice glicemico il pangrattato classico non potete mangiarlo e quindi dovete trovare delle alternative, io ve ne propongo tre.

    • Sostituire il pangrattato con la farina di pistacchio e aggiungere sale e un pochino di parmigiano. Il pistacchio ha indice glicemico 35 e quindi si può usare nei pasti PL.
    • Utilizzare la fiberfarina al posto del pangrattato, che ha un indice glicemico basso. È un po’ costosa e non si trova facilmente ma un chilo di questa farina permette di preparare tante ricette sfiziose e a basso IG.
    • Sostituire il pangrattato classico e industriale con un pangrattato integrale fatto in casa da voi. Il pane integrale si può mangiare solo in PG quindi queste zucchine potrete condirle con poco olio, pochissimo parmigiano.

    Io di solito preparo gli stick di zucchine con la farina di pistacchio o con quella di mandorle e quando ce l’ho con la fiberfarina. È un contorno buono e sfizioso, perfetto da alternare ad altri più light.

    Print Recipe
    Stick di zucchine
    Come fare gli stick di zucchine con pistacchio, un contorno appetitoso e semplice.
    zucchine stick
    Voti: 0
    Valutazione: 0
    You:
    Rate this recipe!
    Tempo di preparazione 10 minuti
    Tempo di cottura 30 minuti
    Porzioni
    persone
    Tempo di preparazione 10 minuti
    Tempo di cottura 30 minuti
    Porzioni
    persone
    zucchine stick
    Voti: 0
    Valutazione: 0
    You:
    Rate this recipe!
    Preparazione
    1. Lavate le zucchine, spuntatele e tagliatele a metà longitudinalmente. Se le zucchine hanno molti semi incidete la parte centrale e toglietela.
    2. Tagliate le zucchine a bastoncini spessi circa un centimetro, per la lunghezza considerate 6 – 7 centimetri circa. Mettete i bastoncini in un’insalatiera e aggiungete il sale e 2 – 3 cucchiai di olio extravergine di oliva, mescolate con un cucchiaio in modo che l’olio si distribuisca in modo uniforme.
    3. Aggiungete il pistacchio e mescolate velocemente, agitando l’insalatiera.
    4. Versate i bastoncini su una teglia coperta di carta da forno e sistemateli in modo che non si sovrappongano. Unite un filo di olio e cuocete gli stick di zucchine in forno preriscaldato a 200°C per circa 25 – 30 minuti. Dopo 20 minuti controllate le zucchine e mescolate.
    Consigli

    Gli stick di zucchine potete mangiarli caldi o freddi, ma sono più buoni caldi e croccanti.

    zucchine stick

    LASCIA UN COMMENTO

    Inserisci il tuo commento
    Inserisci il tuo nome

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.