Pane integrale

    0
    25
    Pane integrale

    Fare il pane in casa è sempre catartico, bisogna avere pazienza, scegliere le farine, il lievito, aspettare la lievitazione e accettare quel pizzico di imprevedibilità che nascondono tutti gli impasti integrali. Il pane integrale lo faccio da qualche anno, cerco di seguire una dieta a basso indice glicemico (tra un dolcetto e l’altro, sigh!) e quindi mi sono specializzata in questo tipo di impasti, forse un po’ difficili da gestire ma che regalano tante soddisfazioni.

    Il pane integrale a me piace molto, ha un sapore rustico e intenso che tende a cambiare in base alla farina che si utilizza. Io cerco di utilizzare sempre delle farine macinate a pietra o comunque che siano davvero integrali e non farina 00 mescolata con la crusca, come accade troppo spesso. Le mie farine integrali preferite sono quella del Molino Rossetto, sia il pacco da 1 kg che quelle macinate a pietra da 500 gr di timilia o la senatore cappelli che è quella che ho utilizzato di più. Ottime anche le farine siciliane macinate a pietra che si comprano al mulino o nei negozi specializzati, come la Perciasacchi, Tumminia e Russello, se siete siciliani le conoscete di sicuro, altrimenti basta un giro in un negozio biologico.

    Vi propongo una ricetta molto semplice per fare il pane integrale con il lievito di birra secco, una preparazione veloce che regala tante soddisfazioni.

    Pane Integrale

    Print Recipe
    Pane integrale
    La ricetta facile e veloce per fare il pane integrale in casa.
    Voti: 0
    Valutazione: 0
    You:
    Rate this recipe!
    Piatto Lievitati, Pane
    Tempo di preparazione 4 ore
    Porzioni
    persone
    Ingredienti
    Piatto Lievitati, Pane
    Tempo di preparazione 4 ore
    Porzioni
    persone
    Ingredienti
    Voti: 0
    Valutazione: 0
    You:
    Rate this recipe!
    Preparazione
    1. Riscaldate l’acqua nel microonde e poi versatela in una ciotola, aggiungete il lievito di birra secco e fate riposare qualche minuto in modo che il lievito di sciolga completamente. Aggiungete l’olio extravergine di oliva e il miele e mescolate in modo da avere un composto omogeneo. Mettete un pochino di farina e il sale e mescolate.
    2. Aggiungete il resto della farina e mescolate velocemente con un cucchiaio in modo da amalgamare tutti gli ingredienti. Con queste dosi l’impasto dovrebbe essere abbastanza compatto ma morbido, se serve lo potete aggiustare aggiungendo altra acqua, a volte le farine biologiche macinate a pietra assorbono molta più acqua e non si possono dare indicazioni precise perché l’assorbimento cambia in base al tipo di farina.
    3. A questo punto dovete procedere con l’impasto, io monto il gancio nella planetaria e impasto per almeno 10 minuti o fino a quando il composto non è ben incordato. Riprendete l’impasto, mettetelo su un tagliere infarinato, impastate a mano. A questo fate un giro di pieghe: stendete l’impasto con le mani, portate le parti di destra e sinistra verso il centro, ruotate il panetto e poi fate lo stesso dagli altri due lati. Arrotolate l’impasto e copritelo con la ciotola che avete usato per l’impasto. Fate riposare per 20 minuti e poi fate un altro giro di pieghe.
    4. Mettete l’impasto in un cestino di lievitazione coperto con la farina, coprite con la pellicola e fate lievitare nel forno spento con la luce accesa fino al raddoppio, occorreranno almeno 3 ore.
    5. Mettete la carta da forno su una teglia, appoggiatela sul cestino e con un movimento deciso ma delicato fate scivolare il pane sulla teglia. Fate due tagli al centro, bagnateli con l’acqua usando un pennello da cucina e cuocete in forno a 240°C per 10 minuti, poi abbassate la temperatura a 200°C per altri 10 minuti e poi proseguite a 180°C per altri 20 minuti. Chiudete il forno a fessura e cuocete ancora una decina di minuti. Il pane è cotto quando bussando nella parte bassa, suona vuoto. Fate raffreddare il pane su una gratella.
    6. Io spesso metto anche i semi di sesamo perché mi piacciono moltissimo. Per farli attaccare basta bagnare la superficie del pane con poca acqua usando un pennello da cucina. Versate sopra i semini e poi via in forno.
    Consigli

    Pane integrale ricetta

    LASCIA UN COMMENTO

    Inserisci il tuo commento
    Inserisci il tuo nome