Pasta con zucca e ricotta

    0
    28
    Pasta con zucca e ricotta

    La pasta con zucca e ricotta è un primo piatto veloce e molto buono che ho preparato per la prima lo scorso anno, una ricetta semplice ma che, se fatta con ingredienti di qualità, può essere davvero speciale. La zucca è l’ingrediente autunnale più amato di tutti i tempi e arriva un momento in cui il nostro frigorifero ne è pieno… e in qualche modo si deve cucinare! Se le vostre ricette preferite le avete già fatte tutte, vi consiglio di provare questo primo piatto, non vi deluderà!

    La zucca

    La zucca si presta a mille preparazioni, da quelle dolci a quelle salate, si possono fare le vellutate ma anche sughi per la pasta, torte salate, gnocchi, biscotti, c’è davvero l’imbarazzo della scelta! Qualche giorno fa vi ho proposto la ricetta della vellutata, adesso vediamo insieme come preparare un primo piatto semplice ma di carattere! Cercate di utilizzare una zucca saporita e di buona qualità, questo piatto si basa sull’equilibrio tra la delicatezza della ricotta e della zucca e se uno dei due sapori viene a mancare, si perde molto.

    Pasta con zucca e ricotta

    Ricotta e mandorle

    Da brava siciliana io credo solo nella ricotta fresca di pecora, quella che si compra nei caseifici e che non ha nulla a che vedere con le ricottine industriali del banco frigo del supermercato. Se non avete un caseificio di fiducia o nella vostra zona potete “ripiegare” sulla ricotta del supermercato, ma solo quella del banco salumeria (dove c’è il salumiere, per intenderci!) che di solito è migliore e più fresca.

    Stesso discorso anche per le mandorle, il massimo sarebbe utilizzare la mandorla Pizzuta d’Avola che è una delle migliori e più ricche di sapore, ma in linea di massima cercate di scegliere delle mandorle italiane, evitate quelle che arrivano dall’altro lato del mondo. È un discorso che va esteso a tutto, i prodotti “vicini” sono più freschi, più sostenibili per l’ambiente e spesso anche migliori e di stagione.

    Vediamo insieme come preparare una deliziosa pasta con zucca, ricotta e mandorle in polvere.

    Pasta con zucca e ricotta

    Print Recipe
    Pasta con zucca e ricotta
    La ricetta gustosa e leggera della pasta con zucca, ricotta e mandorle.
    Pasta con zucca e ricotta
    Voti: 1
    Valutazione: 5
    You:
    Rate this recipe!
    Tempo di preparazione 60 minuti
    Porzioni
    persone
    Ingredienti
    Tempo di preparazione 60 minuti
    Porzioni
    persone
    Ingredienti
    Pasta con zucca e ricotta
    Voti: 1
    Valutazione: 5
    You:
    Rate this recipe!
    Preparazione
    1. Tagliate a zucca a fette spesse circa 2 centimetri e togliete semi e filamenti, la buccia la potete lasciare. Mettete le fette di zucca in una teglia coperta di carta da forno senza sovrapporle, poi condite con un po’ di olio extravergine di oliva e il sale. Cuocete la zucca in forno caldo a 200°C per 25 minuti circa.
    2. Nel frattempo mettete le mandorle in un’altra teglia e tostatele in forno per 5 minuti circa mescolandole spesso. Se preferite potete tostare le mandorle anche in padella, ma dato che il forno è acceso… è bene sfruttarlo!
    3. Fate intiepidire le mandorle e poi frullatele nel mixer.
    4. Raccogliete la polpa della zucca con un cucchiaino e mettetela nel mixer insieme alle mandorle e frullate tutto. Trasferite il composto in una ciotola e unite la ricotta, mescolate con un cucchiaio e aggiustate di sale.
    5. Lessate la pasta in abbondante acqua salata e scolatela tenendo da parte mezzo bicchiere di acqua di cottura.
    6. Condite la pasta con la crema di zucca e ricotta e mescolate, se serve potete allungare con qualche cucchiaio di acqua di cottura per amalgamare tutto. Completate con un filo di olio e qualche mandorla spezzettata.
    Consigli

    Se avete i tempi stretti potete cuocere la zucca al vapore che cuoce in meno tempo.

    Pasta con zucca e ricotta

    LASCIA UN COMMENTO

    Inserisci il tuo commento
    Inserisci il tuo nome

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.